fbpx

La location del matrimonio è una delle prime cose da scegliere
quando si inizia il percorso organizzativo

Subito dopo la proposta, la location per il vostro matrimonio, sarà il vostro pensiero fisso.

Quale sarà il luogo che incornicerà il vostro sogno d’amore?

Sarà un Castello ricco di storia ed eleganza?
Un casale immerso nel verde? O una villa con ampi giardini e zone relax?
Qualsiasi sia il vostro stile, per scegliere la location perfetta per il vostro matrimonio
ci sono degli elementi base da considerare sempre, in ogni sopralluogo che farete.

Ecco i 5 punti cardine da tenere a mente per scegliere la location perfetta per il vostro matrimonio.

Location perfetta Matrimonio: La Puglia è la location perfetta, Giuseppe Bruno fotografo

Distanza e logistica

La distanza

Per iniziare la ricerca della location perfetta per il vostro matrimonio si inizia proprio da qui.

Decidete fin da subito se sposarvi nella vostra città di appartenenza o se preferite cambiare Regione o addirittura Stato.
È importante stabilire con cognizione questo aspetto perché solo così potrete fare
una cernita tra tutte le strutture per matrimoni presenti sul territorio.
Per fare questa scelta, considerate anche il rito: che sia religioso o civile,
decidete se farlo nella stessa struttura del ricevimento o in luoghi differenti e considerate,
nel secondo caso, la distanza tra i due posti.
Inoltre se volete sposarvi in un’altra città/regione/Paese, analizzate le modalità di trasferimento.
Importante è che ci siano i giusti collegamenti e che i vostri invitati non abbiano difficoltà a raggiungere la destinazione.
In più, sempre per ciò che concerne la logistica, analizzate le strutture alberghiere presenti nel circondario,
per agevolare sia i vostri spostamenti sia quelli dei vostri invitati.

Spazi e accessibilità

Per scegliere la location perfetta per il vostro matrimonio ci vuole uno sguardo critico e attento.
Io amo le ville private con ampi giardini e verde tutt’intorno:
le trovo romantiche, eteree. Mi danno un senso di pace ed armonia.
Nel momento del sopralluogo però, oltre alla bellezza esteriore,
fate caso anche ad altri elementi più tecnici.
Se amate i matrimoni con cambi di scena e dinamicità,
la struttura deve avere spazi e zone diverse in cui si svolgeranno tutti i momenti del ricevimento.
Pensate al luogo dell’aperitivo, del pranzo o della cena, del taglio torta.
Inoltre, assicuratevi che ci sia una camera o un service dove tenere i vostri effetti personali o
dove semplicemente andare in bagno o fare il cambio scarpe.
Vorrete uno spazio tutto vostro quel giorno.

Location_in_basilicata_matrimonio_rito-civile_tenuta-visconti_giuseppe-bruno-fotografo

Piano “B”

Dovete averne sempre uno.
Che il vostro matrimonio sia in piena estate o che nel luogo scelto non piova da 1000 anni,
la struttura deve avere uno spazio al chiuso o tendo-strutture adeguate per l’eventuale pioggia.

Avere senso pratico è necessario, ma per quanto mi riguarda la pioggia ha il suo fascino.
E piano “B” a parte, lo shooting fotografico sotto la pioggia ha il suo perché, ve l’assicuro!

Sempre parlando di shooting, fate caso alle luci e al panorama che si estende tutt’intorno alla struttura.
Chiedete se è possibile fare le foto nelle vicinanze, cosa offre il paesaggio naturale,
come è esposta la location rispetto al sole e se il tramonto è ben visibile all’orizzonte.
Questo è una sfumatura che riguarda strettamente la mia professione ma credo che
anche voi vogliate trarre il meglio dalla location che incornicerà il vostro sogno d’amore.

Infine, se volete che la cerimonia si svolga nello stesso luogo del ricevimento,
chiedete al responsabile della location di mostrarvi lo spazio adibito al rito e assicuratevi che abbiano tutti i permessi necessari.
Anche qui, notate lo spazio circostante: non sarà bello al momento dello scambio delle fedi vedere uno sfondo poco adatto all’occasione.

maratea_vista-mare_rito_civile_basilicata_location_santa-venere_giuseppe-bruno-fotografo

Capienza

Quanti saranno gli invitati al vostro matrimonio?
Ecco, non dimenticate mai quel numero. Su questo verteranno tutte le vostre scelte, in primis la location.
Scartate tutte le strutture con una capienza non conforme alle vostre esigenze e chiedete se c’è un numero minimo di coperti.
Alcune strutture riservano la data solo con un numero preciso di ospiti;
nel caso in cui si scende al di sotto, potreste dover pagare per il numero minimo a prescindere dagli ospiti effettivi.

Io amo i matrimoni intimi, con pochi invitati. Trovo che solo senza le grandi folle si percepisca davvero l’amore e il puro affetto che aleggia nell’aria.
Inoltre gli sposi potranno dedicare ad ognuno il giusto tempo senza perdersi nemmeno un’emozione!

Location perfetta: I 5 PUNTI PER FARE LA SCELTA GIUSTA, In Basilicata sicuramente Maratea è una delle location perfette, foto di Giuseppe Bruno fotografo

Privacy

Anche la privacy è importante per la location perfetta per il vostro matrimonio.
Alcune strutture ospitano nello stesso giorno più eventi.
In alcuni casi, la gestione è impeccabile, e gli sposi e gli invitati dell’uno o dell’altro evento non si incontrano mai durante tutta la giornata.
In spazi più piccoli, o a causa di poca organizzazione, potrebbe succedere che i due eventi si “mischino”. E a mio avviso non è proprio una gran cosa!

Sempre parlando di privacy, occhio a location con SPA o piscine al loro interno.
Soprattutto in periodi di alta stagione, potreste trovarvi turisti che girano in accappatoio o che prendono il sole in piscina.
Chiedete sempre come viene gestito anche questo aspetto.

Servizi

Infine, prima di terminare il sopralluogo, fate domande sul banqueting e sul catering, sui servizi igienici,
sugli impianti acustici ed elettrici, sull’ora limite in cui liberare la location.
E ancora, chiedete se ci sono restrizioni su allestimenti e decorazioni, se ci sono obblighi nella scelta dei fornitori,
se ci sono imposizioni sull’intrattenimento musicale o sul servizio di animazione per bambini.
Pensate anche alle alternative disponibili per i menu, per i vini e alla presenza di tutti i confort per i più piccoli.
Sono servizi che si danno per scontati in una location per matrimoni ma
non tutte le strutture lavorano nella stessa maniera e potreste avere delle sgradevoli sorprese.

Nulla è lasciato al caso.
Lo dicono sempre le Wedding Planner, e io sono d’accordo con loro!

CONTATTAMI

info@giuseppebruno.com